Finalborgo, la capitale del Marchesato – Visita Guidata

Attraverso questa visita guidata, avrai modo di approfondire e scoprire meglio storia, arte cultura di uno dei borghi più belli: Finalborgo.

Finalborgo, la capitale del Marchesato – Visita Guidata

L’antico Burgus Finarii, capitale dello stato fondato nel XII sec. dai marchesi del Carretto, fu per secoli indipendente dalla Repubblica di Genova e alleato con le grandi signorie milanesi. Lo testimonia il campanile ottagonale (1463) di S. Biagio: impostato su una torre della cerchia muraria è ispirato al campanile di S. Gottardo in Corte a Milano.
La secentesca Basilica di S. Biagio racchiude splendidi dipinti del XVI sec. e capolavori come la tovaglia di pizzo che ricopre la balaustra (1792) del presbiterio: osservandola da vicino scopriremo che si tratta di un finissimo drappo in marmo bianco, “canto del cigno” del barocchetto ligure. Fantasioso il pulpito (1765) che reca scolpiti i simboli degli Evangelisti.
Le mura, i palazzi, le chiese rendono Finalborgo uno dei centri storici meglio conservati del savonese; da alcuni anni è entrato nel novero dei Borghi più belli d’Italia. Il palazzo Cavasola, anticamente di proprietà dei del Carretto, presenta in facciata decorazioni di gusto rococò ed un grazioso balconcino in ferro battuto. Il palazzo del Tribunale centro di potere e di governo del marchesato nel corso dei secoli, è una sorta di “libro aperto” in cui si può leggere lo stratificarsi di interventi e trasformazioni via via succedutesi nei secoli.
Tra i gioielli vi sono anche il Teatro Aycardi (1806), un’autentica “bomboniera” con tre ordini di palchi quasi in miniatura, e gli splendidi chiostri rinascimentali di Santa Caterina con colonne e capitelli in pietra del Finale. Scopriremo il quadrante di orologio (1561) sul lato meridionale del campanile di S. Caterina: le ore vi sono dipinte in senso… antiorario! Il movimento delle lancette richiamava infatti lo spostamento dell’ombra sulle antiche meridiane.

Ritrovo in piazza S. Biagio, di fronte alla Basilica, a circa 150 metri dal capolinea del bus linea 40/ (Savona Finalborgo) in via Arnaldi, e a 50 metri dal capolinea del bus urbano Calvisio – Finalborgo in via delle Mura. Parcheggi in via Fiume e lungo la provinciale 17, a pochi passi dalle mura del Borgo. Servizio navetta con trenino turistico nei mesi estivi.

L’iniziativa è gratuita. Si svolge – indicativamente – il mercoledì pomeriggio (di sera nei mesi estivi). Per conferma, e per ulteriori informazioni, contattare guideliguria@gmail.com oppure 339.4402668 (anche whatsapp). Il percorso guidato si può svolgere anche su richiesta, a pagamento, in qualsiasi periodo dell’anno, sia per adulti (italiani / stranieri) sia per studenti in viaggio di istruzione (con attività didattiche).

Informazioni utili
Adatto a tutte le età
1 h 30 m
Da €0
Da 0
fino a – partecipanti
Finalborgo
-
-
Adatto a tutte le età
1 h 30 m
Da 0
fino a – partecipanti
Finalborgo
Informazioni utili
Fascia Età
Durata
Prezzi Biglietti
Partecipanti
Adatto a tutte le età
1 h 30 m
Da €0
Da 0
fino a –
Località
Accesso disabili
Informazioni meteo
Richiesta prenotazione
Finalborgo
Informazioni utili
Adatto a tutte le età
Finalborgo
1 h 30 m
-
-
Informazioni utili
Adatto a tutte le età
Finalborgo
1 h 30 m
-
-
Informazioni utili
Adatto a tutte le età
Da €0
1 h 30 m
Finalborgo
it_IT

Lasciati ispirare

Entra in contatto con il territorio, le tradizioni, le bellezze naturali, lo sport e la cucina di Ligurian Riviera. Sarà un percorso magico e ricco di sorprese.

Lasciati ispirare

Entra in contatto con il territorio, le tradizioni, le bellezze naturali, lo sport e la cucina di Ligurian Riviera. Sarà un percorso magico e ricco di sorprese.